Torta integrale alle prugne selvatiche

Compiti per casa: raccogliere la frutta dagli alberi e usarla per cucinare assieme alla mamma, al papà o alla nonna.
Di Rossella Venezia

Settembre è il mese della rentrée des classes, oltre che della frutta di fine estate.

Sarebbe meraviglioso se i compiti a casa fossero di andare a cogliere la frutta dagli alberi e poi, il pomeriggio, poterli usare per cucinare insieme alla mamma, il papà o la nonna una meranda supersana e gustosa per la mattina successiva!

Però, non è detto che qualche volta non si possa anche fare…. 😉

torta integrale alle prugne selvatiche

Categoria: dolci
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 8-10
Ingredienti
  • Prugne 400 gr
  • 100 g farina integrale
  • 100 g zucchero di canna in cristalli
  • 100 g mandorle tritate finemente
  • 80 g burro
  • uova 2
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • sale
  • per la tortiera: 1 noce di burro + zucchero di canna
Istruzioni
  1. Lavorare il burro morbido con lo zucchero, aggiungere la farina di mandorle, e poi le uova, incorporandole una ad una.
  2. Aggiungere la farina setacciata con il lievito e il sale.
  3. Versare questo composto nella tortiera (diametro 22-24 cm) imburrata e cosparsa con dello zucchero di canna.
  4. Aggiungere, premendo un po’, le prugne tagliate in quarti (o a metà, a seconda della grandezza di queste).
  5. Infornare a 180° per circa 45 minuti.
Torna in alto