Torta di mele crudista

Forse le nonne di una volta si staranno già agitando, ma la torta di mele crudista è buonissima e super energetica. Provare per credere!

Scritto da Raffaella Scola

La torta di mele in versione vegana e crudista vi conquisterà al primo assaggio! Ricca di zuccheri naturali contenuti nella frutta sarà perfetta per un ottima merenda energetica.

Torta di mele crudista

Categoria: Dolci
Cuisine: vegana, crudista
Autore:
Preparazione:
Complessivo:
Porzioni: 6
Ingredienti
  • 150 g semi di girasole
  • 150 g uvetta sultanina
  • 2 mele
  • 50 g farina di mandorle
  • 3 datteri denocciolati freschi o reidratati
  • Succo di ½ limone
  • Un pizzico di cannella
  • Un pizzico di sale marino integrale
Istruzioni
  1. Triturate finemente i semi di girasole nel mixer da cucina, unite le uvette e un pizzico di sale, frullate fino ad ottenere un composto ben amalgamato.
  2. Stendete il composto che vi servirà da utilizzare come base per la torta in uno stampo a cerniera da 15 cm di diametro rivestito di pellicola alimentare senza pvc. Create un piccolo bordo che vi permetterà di contenere la farcia.
  3. Lavate le mele. Una mela sbucciatela, tagliatela a pezzetti e mettetela nel mixer da cucina con i datteri, un pizzico di cannella e un cucchiaio di succo di limone, frullate fino ad ottenere una mousse. L’altra mela affettatela a spicchi sottili e con l’aiuto di un pennello cospargetela di succo di limone per evitare che annerisca.
  4. Farcite la base della torta con la mousse di mela e datteri. Decorate con gli spicchi di mela e cospargete la superficie con farina di mandorle.
  5. Servite in tavola.
  6. La torta di mele crudista si conserva in frigorifero per 2 giorni.
Torna in alto