Torta pesche e amaretti

Un frutto estivo, la pesca, combinata in una torta con gli amaretti: il risultato è fresco e assicurato.
Di Barbara Prampolini

Questa torta ha un sapore eccezionale se si ama il connubio pesche-amaretti …

N.B. Meglio conservarla in frigorifero, si mantiene di più ed è ancora più buona.

Torta pesche e amaretti

Categoria: Dolci
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 6
Ingredienti
  • 250 gr Farina
  • 3 Uova
  • 250 gr Zucchero
  • 1 Tazzina di olio di semi
  • 1 Limone
  • ½ bicchierino di Sassolino
  • ¾ Bustina di lievito vanigliato
  • Sale
  • 2 Pesche mature
  • 2 Pesche sciroppate
  • 100 gr Amaretti
  • 100 gr Zucchero al velo
  • Cacao
Istruzioni
  1. Montare a neve le chiare d’uovo con lo zucchero a velo e tenere da parte,serviranno per guarnire.
  2. Montare i tuorli con lo zucchero,aggiungere il sassolino, l’olio ,la farina la buccia di limone grattugiata, il lievito e un pizzico di sale.
  3. Pelare le pesche fresche e tagliarle a dadini.
  4. Tagliare a dadini anche le pesche sciroppate.
  5. Sbriciolare gli amaretti.
  6. Stendere l’impasto in uno stampo da 20 cm, riempirlo con le pesche.
  7. Ricoprire le pesche con gli amaretti.
  8. Farcire la torta con le chiare a neve.
  9. Infornare a 180° per circa un’ora.
  10. Una volta sfornata,lasciarla raffreddare e spolverarla di cacao in superficie.
Torna in alto