Tortino di caprino aromatico ai fiori di zucca

Da dove viene il timo per la mitologia greca? E in che ricetta lo userà Micol? Ecco a voi un tortino più primaverile che mai.
Di Micol Cerruti

Secondo un’antica leggenda Greca il timo nacque dalle lacrime versate dalla bella Elena, la moglie di re Menelao, il cui rapimento da parte di Paride fece scoppiare la guerra di Troia ,un migliaio di anni prima della nostra era. Queste lacrime furono trasformate dagli dei in un’erba profumata e generosa”. Primi giorni di maggio,uno splendido e confortante sole,un giorno a casa da lavoro … L’ispirazione per il pranzo di oggi arriva dalle smaglianti primizie del mio balcone! Le mie favolose e profumate erbe aromatiche. Abbinate a uova (solo gli albumi nel mio caso), del buon caprino fresco, insalata di patate all’origano e accompagnate da un pane favoloso. E’ stupefacente come la semplice presenza delle erbe aromatiche in una pietanza possa modificarla a tal punto da farci venire l’acquolina in bocca al solo semplice profumo.

Tortino di caprino aromatico ai fiori di zucca
Categoria: Antipasti, Piatti Unici
Autore: Micol Cerruti
Preparazione: 10 mins
Cottura: 30 mins
Complessivo: 40 mins
Porzioni: 2
Ingredienti
  • INGREDIENTI per 2 tortini:
  • 80 gr di formaggio caprino fresco
  • 2 albumi
  • 2 cucchiai abbondanti di pecorino grattugiato
  • due cipollotti freschi
  • fiori di zucca q.b.
  • sale
  • pepe
  • menta fresca
  • fiori di timo (+ qualcuno per la decorazione)
Preparazione
  1. In una padella con un filo di olio extravergine di oliva far saltare velocemente i cipollotti tritati .
  2. Aggiungere i fiori di zucca,questi si ammorbidiranno quasi all’istante,quindi spegnere e far freddare leggermente.
  3. Mescolare il caprino,gli albumi,il pecorino grattugiato,sale,pepe.
  4. Aggiungere cipollotti e fiori di zucca passati precedentemente in padella.
  5. Tritare grossolanamente la menta e unirla al composto,aggiungere anche i fiori di timo.
  6. Imburrare due stampini o foderarli con carta forno.
  7. Infornare a 180 gradi per circa 25-30 minuti.
  8. Una volta cotti i tortini farli raffreddare leggermente,poi sformarli (ma si possono servire direttamente nei pirottini) e decorarli a piacere con fiori di timo o altre erbette.
Torna in alto