Trota rossa con infuso di melograno ed insalata rossa

Filetti di trota rosso rubino marinati in succo di melograno e cotti in padella con la loro marinata, accompagnati da un’insalata rossa a base di frutta e verdure di stagione.
Di Valeria Necchio

Pomegranate Infused Red Trout with All-Red Salad

Io vivo nelle bellissime Langhe, una regione che è conosciuta specialmente per i suoi grandi vini come il Nebbiolo, il Barbaresco ed il Barolo. Qui, le vigne sono la coltivazione principale, ed I vigneti si susseguono l’un l’altro, dando vita ad un paesaggio mozzafiato che, in questo particolare periodo dell’anno, è arricchito da colori caldi e sfumature rosso-fuoco. Il raccolto è appena finito, ed i succhi color rubino delle uve stanno riposando nelle apposite vasche prima di iniziare il processo di maturazione che li porterà a diventare vini eccellenti.

Il mercato locale del Venerdì offre prodotti di stagione che vanno dagli ultimi peperoni rossi alle mele e ai melograni più autunnali. Stanno anche iniziando a comparire le verdure invernali e i ravanelli, ma quello che mi colpisce di più sono quelle macchie di colore, quei frutti di colore rosso vivo che ben si sposano con le sfumature della stagione. Ho messo alcuni ravanelli, un paio di melograni, due peperoni rossi e alcune mele novelle rosse e succose nel mio cestino della spesa e sono tornata a casa, passando per il parco pubblico pieno di foglie rosse, arancioni e gialle. Il fogliame è al culmine delle sue sfumature di colori. È meraviglioso.

Colorful Leaves

Quel venerdì, avevo deciso di preparare un pranzo completamente rosso per onorare questo speciale periodo dell’anno. Venerdì è anche il giorno del pesce in Italia e gli allevatori locali di pesci d’acqua dolce sono al mercato a vendere i loro prodotti. Ho acquistato dei filetti freschi di trota rossa dal “ragazzo delle trote” (come chiamo l’allevatore di trote) ed ho iniziato subito a pensare a come creare un piatto rosso.

Pomegranate Seeds

Quel venerdì, avevo deciso di preparare un pranzo completamente rosso per onorare questo speciale periodo dell’anno. Venerdì è anche il giorno del pesce in Italia e gli allevatori locali di pesci d’acqua dolce sono al mercato a vendere i loro prodotti. Ho acquistato dei filetti freschi di trota rossa dal “ragazzo delle trote” (come chiamo l’allevatore di trote) ed ho iniziato subito a pensare a come creare un piatto rosso. Il succo di melograno è ben noto per essere un super-cibo, sano e pieno di antiossidanti. Qui in Italia, si usa spesso preparare marinate per carne e pesce, o  per fare delle salse con cui accompagnare un piatto principale. Ho iniziato proprio da qui. Ho marinato i miei filetti di trota nel liquido magenta brillante che ho ottenuto spremendo un paio di frutti. Nel frattempo, ho arrostito un peperone rosso, ho tagliato a fette una mela rossa ed ho affettato alcuni ravanelli.  Tutti cibi di stagione, e tutti rossi: successo. Ho condito l’insalata mentre il pesce stava cuocendo in padella nel suo stesso succo e nella marinata.

Ho apparecchiato la tavola con candele rosse e foglie che ho raccolto al parco. Il pranzo era pronto, colorato, gustoso. Esattamente quello di cui avevo bisogno in un nuvoloso giorno d’autunno.

Trota rossa con infuso di melograno con Insalata di melograno, mela e peperone rosso
Categoria: Secondi
Autore: Valeria Necchio
Preparazione: 1 hour
Cottura: 30 mins
Complessivo: 1 hour 30 mins
Porzioni: 2
Filetti di trota rosso rubino marinati in succo di melograno e cotti in padella con la loro marinata, accompagnati da un’insalata rossa a base di frutta e verdure di stagione.
Ingredienti
  • 2 filetti di trota rosso rubino con la pelle
  • 2 melograni mature, medi, private dei semi
  • 1 cucchiaino / 8 gr. di sale kosher
  • Per l’insalata:
  • 1 grande peperone rosso
  • 10 ravanelli piccoli, affettati
  • 1 mela rossa media (io ho usata una Gala), affettata finemente
  • 1 piccola cipolla rossa di Tropea, tritata
  • 100 ml di vino rosso
  • Per il condimento dell’insalata:
  • 2 cucchiaini (circa 10 gr.) di senape al cassis
  • 1 cucchiaio/ 15ml di olio d’oliva
  • 1/4 cucchiaino/ 2 gr. di sale kosher
  • Prezzemolo fresco tritato per guarnire
Preparazione
  1. In un frullatore, frullare 3/4 dei semi di melograno con brevi azionamenti del frullatore stesso. Setacciare per rimuovere i gherigli.
  2. Versare il succo in una ciotola di dimensioni medie.
  3. Tagliare in due i filetti e metterli nella ciotola con il succo.
  4. Coprire la ciotola con un coperchio e lasciare marinare il pesce da mezz’ora fino a due ore.
  5. Scaldare una padella grande a fuoco medio ed adagiarvi i filetti di trota dal lato della pelle.
  6. Cuocere per due-tre minuti, poi aggiungere la marinata, condire con sale, coprire e cuocere per 10 minuti o fino a cottura ultimata (dipende da quanto sono spessi i filetti).
Per l’insalata:
  1. Accendere il fornello a fiamma medio-alta.
  2. Avvolgere il peperone in un foglio di alluminio e metterlo direttamente sulla fiamma.
  3. Arrostirlo per 10 minuti, girandolo su tutti i lati con delle pinze lunghe.
  4. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare leggermente prima di togliere l’involucro e rimuovere i semi e la pelle con un coltello.
  5. Tagliare la polpa del peperone nel senso della lunghezza e mettere da parte.
  6. In una piccola padella, a fuoco medio-alto, scaldare metà dell’olio d’oliva e soffriggere la cipolla per due minuti. Sfumare con vino rosso e lasciar cuocere finché tutto il liquido sia assorbito.
  7. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.
  8. In una ciotola grande, mescolare insieme le fette di mela, le fette di ravanello, la cipolla ed il peperone.
  9. Condire con senape, sale e l’olio rimanente.
Torna in alto