Waffles in crema di pesche

La chiave di questi waffle sta nell’usare le pesche fresche di stagione. 
Di Kelsey Hilts

Waffles in crema di pesche

Festeggiate la fine della stagione delle pesche o il fine settimana con una colazione speciale o un dessert particolare: waffle in crema di pesche. Si tratta di un dolce realizzato con delle succose pesche e tanta panna montata fatta in casa che renderanno questi waffles davvero perfetti: né troppo croccanti, né troppo morbidi. Ottimi … attendendo la prossima stagione.

Waffles in crema di pesche
Waffles in crema di pesche
Categoria: Dolce
Autore: Kelsey Hilts
Preparazione: 1 hour 15 mins
Cottura: 15 mins
Complessivo: 1 hour 30 mins
Porzioni: 4-6
Ingredienti
  • 2-4 pesche, pelate e affettate
  • Per la panna montata
  • 237ml di panna da montare
  • 1/2 – 1 cucchiaino (2,5-5 ml) vaniglia, a piacere
  • 1 1/2 cucchiaino (6g) di zucchero, a piacere
  • Per i waffle
  • 248g di farina
  • 36g di zucchero
  • 9 g di lievito
  • 6g di sale
  • 473ml di latte molto caldo
  • 3 uova, separate
  • 76,5 g di burro, fuso
  • 5 ml di estratto di vaniglia
  • Una fiala di estratto di mandorla, opzionale
Preparazione
Per la Panna montata
  1. Mescolare gli ingredienti e battere a massima velocità con un mixer. Ci vorranno alcuni minuti affinché la panna liquida si trasformi in soffici picchi.
  2. Battere la panna da montare fino a quando non sia abbastanza solida.
Per i waffles
  1. Mescolare insieme la farina, lo zucchero, il lievito e il sale in una ciotola grande.
  2. In una ciotola separata, sbattere insieme il latte, i tuorli, il burro e vaniglia.
  3. Aggiungere gli ingredienti umidi agli ingredienti secchi, mescolando fino a quando i grumi non si dissolvano.
  4. In una terza ciotola, montare gli albumi a neve morbida.
  5. Versare gli albumi nella pastella.
  6. Coprire la ciotola e lasciare che la pastella lieviti in un ambiente caldo, senza correnti, per 1 ora o fino a che l’impasto non risulti chiaro e frizzante. Si può anche conservare in frigorifero la pastella per tutta la notte.
  7. Mescolare la pastella e versarle nello stampo per cuocerla.
  8. Servire le cialde condite con delle pesche a fette, della panna montata e dello sciroppo d’acero.
Torna in alto